Appuntamento lenese per Lucilla Giagnoni

 

Lucilla Giagnoni, splendida attrice e autrice teatrale, dopo aver incantato i presenti lo scorso anno alla I edizione di TeatrAction, ritorna su questo palco portando un monologo inedito.

Porsi degli obiettivi da raggiungere; non accontentarsi di una vita piatta; un sentire infinito, eterno e democratico perché non conosce distinzioni di età o classe sociale: sono molteplici e diverse le sfaccettature del DESIDERIO: il motore della vita umana.
Lucilla GiagnoniDi questo racconterà Lucilla Giagnoni nella sua nuova produzione, un conferenza lettura spettacolare che sta realizzando appositamente per l’appuntamento lenese.

Accanto a testi elaborati dalla stessa attrice, due saranno le letture che presenterà: la prima è di Mario Calabresi, tratta dal suo ultimo libro “Cosa tiene accese le stelle. Storie di italiani che non hanno mai smesso di credere nel futuro”. La seconda è della scrittrice e giornalista messicana Angeles Mastretta, tratta da “Donne dagli occhi grandi”: storie di donne che hanno deciso il proprio destino.

L’evento è organizzato dalla scuola de “Il Teatro di Desiderio”, nato dalla collaborazione tra la Fondazione Dominato Leonense, la compagnia teatrale CaraMella e l’IIS V. Capirola di Leno. Un nome scelto non in modo casuale, ma che vuole richiamare – oltre al leggendario re longobardo Desiderio che fondò un monastero nel luogo dove oggi la scuola ha sede – anche la volontà, l’impegno e appunto, il desiderio, di chi intraprende un percorso di studi per entrare nel mondo del teatro.

La serata con Lucilla Giagnoni alza il sipario alla II edizione della festa del teatro, una maratona teatrale che proseguirà per tutta la giornata di Domenica 2 giugno, con performance, attività per bambini, bar e pizzeria aperta in entrambi i giorni. L’ingresso è gratuito.

Chi è Lucilla Giagnoni?
Attrice e autrice per il teatro e per la televisione, è una vera professionista con alle spalle un percorso fatto non solo di recitazione ma anche e soprattutto di ricerca.
Cresce artisticamente nella Bottega di Gassman a Firenze e nella scuola di Jeanne Morceau, con i quali lavora nei primi anni della sua carriera. Per 20 anni ha lavorato con la compagnia Teatro Settimo di Torino, dove ha imparato tutto. Nel 2002 arriva la svolta: “avevo lavorato a una voce collettiva, era il momento della mia voce”. Inizia a girare l’Italia con suoi monologhi, in cui compare solo un altro protagonista: la musica.

 

 

 

Informazioni:

Sabato 1 giugno, ore 21.15
IL DESIDERIO
Conferenza lettura spettacolare di e con Lucilla Giagnoni

Biglietto:
Intero 8 euro
Ridotto 5 euro ( Soci Fondazione Dominato Leonense e Cassa Padana Bcc, residenti comune di Leno e studenti)
Gratuito
Over 14, studenti IIS Capirola e over 65

Il biglietto intero comprende una PRIMA CONSUMAZIONE OMAGGIO da utilizzare entro le ore 20

Dove:
Villa Badia, Via Marconi 28 – Leno (Bs)

Contatti:
Tel. 030-9038463 / 331-6415475
e-mail: ilteatrodidesiderio@libero.it
web: www.fondazionedominatoleonense.it / www.teatrocaramella.it
www.facebook.it/teatraction

 

Torna alla Home Page di TEATRACTION

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L’IDENTITA’ DI UN TERRITORIO: I PROGETTI

DAI NOSTRI ALBUM

World Trade Center Seminario: Il personaggio comico. Con Rita Pelusio SAGGIO TUTTO QUI (1) Cena con delitto “Parenti Fetenti” in Oratorio, 3 luglio Cena con delitto “Parenti Fetenti” in Oratorio, 3 luglio Cena con delitto “Parenti Fetenti” in Oratorio, 3 luglio _DSC0435 giornata della memoria l (4) “Voci d’estate”, rassegna di danza, musica e teatro, 24-31 agosto e 7 settembre