Al via il laboratorio di dizione in Villa Badia


Usare la dizione significa ripristinare
, per quanto possibile, l’uso della lingua nazionale rispetto all’uso di una lingua locale al quale siamo abituati e che riconosciamo come “giusta”. Migliorare la propria pronuncia è possibile ed è un segno di rispetto per tutti coloro che, per lavoro, parlano in pubblico.

untitledJLa nostra pronuncia è frutto di un processo spontaneo che deriva dal nostro luogo di nascita. A scuola si approfondisce l’uso della lingua nazionale nell’aspetto grammaticale e lessicale. Ci viene insegnata l’ortografia (il modo corretto di scrivere) ma non l’ortoepia (il modo corretto di parlare). La pronuncia è completamente trascurata e abbandonata a sé stessa, con l’ovvia conclusione che si usano i suoni della lingua materna per pronunciare la lingua nazionale che è, appunto, una lingua diversa. Non possiamo farcene una colpa, ma intervenire per migliorare è una scelta.

Per questo motivo, la Scuola “Il Teatro di Desiderio”, nata dalla collaborazione tra la Fondazione Dominato Leonense, Associazione Culturale Teatrale “CaraMella” e IIS V. Capirola, propone un laboratorio di dizione: da martedì 18 marzo, 5 incontri serali condotti dall’attrice Monica Gilardetti, in Villa Badia a Leno (Bs).

Durante il corso si partirà dalla pratica per arrivare alla teoria compiendo, cioè, il percorso inverso a quello che si fa di solito, affrontando temi quali la fonetica e la sua normativa e le regole di dizione.

Ai partecipanti verrà chiesto di scegliere dei testi. Questi saranno letti insieme a voce alta, individualmente o in gruppo, cercando prima di individuare le difficoltà e correggere la pronuncia sbagliata e, successivamente, di individuarne gli elementi di maggior efficacia comunicativa.

Il corso è a numero chiuso ed è necessaria l’iscrizione.

 

INFORMAZIONI PRATICHE

LABORATORIO DI DIZIONE
Conduce: Monica Gilardetti, Ass. Culturale Teatrale “CaraMella”

DOVE: Villa Badia, Via Marconi 28, Leno

QUANDO: Martedì 18 e 25 marzo; 1, 8 e 15 aprile 2014
Dalle 20.30 alle 22.30

COSTO: 60 euro
Per i soci della Fondazione Dominato Leonense sconto del 10%

COME ISCRIVERSI:
Le iscrizioni si possono effettuare, dal lunedì al venerdì, presso gli uffici della Fondazione Dominato Leonense, in Via Marconi 28, Leno oppure compilando l’apposito modulo ed inviandolo via e-mail o fax.

SCARICA IL    Modulo di iscrizione Laboratorio Dizione

CONTATTI:
Tel/Fax 030-9038463
e-mail: ilteatrodidesiderio@libero.it
web: www.fondazionedominatoleonense.it / www.teatrocaramella.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L’IDENTITA’ DI UN TERRITORIO: I PROGETTI

DAI NOSTRI ALBUM

World Trade Center Seminario: Il personaggio comico. Con Rita Pelusio SAGGIO TUTTO QUI (1) Cena con delitto “Parenti Fetenti” in Oratorio, 3 luglio Cena con delitto “Parenti Fetenti” in Oratorio, 3 luglio Cena con delitto “Parenti Fetenti” in Oratorio, 3 luglio _DSC0435 giornata della memoria l (4) “Voci d’estate”, rassegna di danza, musica e teatro, 24-31 agosto e 7 settembre