A Leno una serata con i Bagni di Gong per l’equinozio d’autunno

 

Un luogo incantato nel silenzio della campagna lenese: la Chiesa dei Santi Nazaro e Celso. Un momento astrale particolare: la congiunzione con l’equinozio d’autunno. Un’esperienza sensoriale magica: i bagni di gong. Sono questi gli ingredienti dell’appuntamento che si terrà sabato 23 settembre 2017 dalle ore 20.30 alle 22.00 a Leno.

bagno gong

Nel corso della sessione, attraverso i suoni e le vibrazioni delle campane e dei gong, i partecipanti potranno accedere alle parti più profonde ed intime di loro stessi, superando i limiti del pensiero logico e favorendo il contatto con uno stato di pace interiore. Ogni singola cellula del corpo viene massaggiata dalle vibrazioni e stimolata ad armonizzarsi, le forze interiori di auto guarigione vengono rinforzate e ciò produce una nuova gioia di vivere.

Attraverso l’uso del Gong, l’obiettivo è quello di sciogliere le catene che ingabbiano la personalità e mandare impulsi evolutivi al nostro corpo, visto in tutti i suoi aspetti: fisico, emotivo, mentale e spirituale, per metterli sempre più in connessione armonica tra loro. Ascoltare le mille voci del Gong, sentire le sue pulsazioni evocative, lasciare che infinite vibrazioni danzino e fluiscano attraverso i sensi per arrivare ad avere forza e pace. Come un massaggio profondo e duraturo che accorda il nostro corpo fisico… scordato, troppo spesso costretto e, appunto, dimenticato. La pratica è aperta a tutti.

Sarà un’immersione totale in una dimensione sonora avvolgente e intensa, in un momento speciale nel quale le forze di luce e tenebra sono in perfetto equilibrio. Per molte culture, infatti, l’Equinozio d’Autunno è un giorno di celebrazioni. Nella tradizione antica questo momento rappresentava un passaggio, un tempo per la meditazione, per rivolgersi all’interno, durante il quale la separazione tra ciò che è visibile e ciò che è invisibile si assottigliava sin quasi a scomparire.

La serata è promossa da Fondazione Dominato Leonense in collaborazione con il Centro olistico “La Crisalide” di Leno. I posti disponibili sono limitati.

Il contributo di partecipazione è di 20 euro. Ai partecipanti è richiesto di vestire con abbigliamento comodo e di portare un tappetino e una copertina. Il ricavato della serata sarà devoluto al sostegno delle attività della Libera Università di Leno.

 

Per informazioni e prenotazioni:
Fondazione Dominato Leonense
tel.: 331-6415475
mail: info@demo.fondazionedominatoleonense.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L’IDENTITA’ DI UN TERRITORIO: I PROGETTI

DAI NOSTRI ALBUM

World Trade Center Seminario: Il personaggio comico. Con Rita Pelusio SAGGIO TUTTO QUI (1) Cena con delitto “Parenti Fetenti” in Oratorio, 3 luglio Cena con delitto “Parenti Fetenti” in Oratorio, 3 luglio Cena con delitto “Parenti Fetenti” in Oratorio, 3 luglio _DSC0435 giornata della memoria l (4) “Voci d’estate”, rassegna di danza, musica e teatro, 24-31 agosto e 7 settembre